-25 luglio 2019-

GIORNO 1

Ho sempre amato viaggiare, fin da piccola. E l’America…oh beh, l’America è sempre stata il mio sogno proibito, la mia meta del cuore. Forse perché adoro il film americani, i grandi classici o le serie TV, o semplicemente mi affascina un mondo per me ancora inesplorato. Non c’è un unico perché, ma più cose messe insieme che a me e a mio marito ci hanno fatto scegliere l’America come destinazione per il nostro viaggio di nozze.

La prima tappa di questo tour negli Stati Uniti sarebbe stata San Francisco, che già mi sembrava di conoscere grazie alla mia serie TV preferita in assoluto: Streghe, o come conosciuta in America, Charmed.

Lombard Street è il famoso tratto di Russian Hill, caratterizzato da ripidi tornanti.  Tutta la città è un continuo sali scendi, colline, collinette e anche Lombard Street si trova in pendenza, in ripida pendenza. Pur trattandosi solamente di una strada, è stato divertente attraversarla in macchina, attenti a non rovinare le aiuole così prossime alla strada da dare l’impressione di passarci sopra.  Sporgendo le mani fuori dal finestrino si riuscivano a toccare le ortensie, profumate e bellissime, rosa e gialle. Nonostante fosse solo una strada, Lombard Street era colma di auto che in coda si preparavano ad attraversarla e persone ai piedi dei tornanti a fotografare questo percorso quasi fiabesco immerso nella natura, indubbiamente unica nel suo genere!

Siamo arrivati all’Aeroporto Internazionale di San Francisco la mattina del 25 luglio, dirigendoci appena presi i bagagli al rental car per noleggiare l’auto che avevamo prenotato mesi prima. Siamo arrivati in città alle prime luci dell’alba, quando il sole non aveva ancora baciato con i suoi raggi la baia. Come ho detto prima, non ero mai stata prima a San Francisco, ma mi sentivo come se avessi vissuto per quei quartieri da tutta una vita. Tutto mi sembrava pazzesco, ogni cosa, perfino le finestre delle case, così diverse dalle nostre mi suscitavano interesse e stupore.  Con cartina alla mano -perché la cartina della città è fondamentale quando visito una nuova città- percorrendo Scenic Drive, ci siamo fermati sotto il Golden Gate Bridge e da li abbiamo visto sorgere il sole.

Per chi se lo stesse chiedendo, Scenic Drive è la strada panoramica che attraversa tutta la città permettendo a chi la percorre in macchina di ammirare i luoghi più belli di San Francisco, dal Golden Gate Park al quartiere di Castro, da Lombard Street al Palazzo delle Belle Arti.