-25 dicembre 2019-

Non sono ancora abituata a “dirlo ad alta voce”, ma questo sarà il primo Natale da Sposata! Mi sembra pazzesco, sembra ieri che in giardino, con le ginocchia verdi -perché avevo percorso il giardino a gattoni- sognavo di infilare l’abito bianco, sposarmi e andare a vivere in una casa accogliente, che avrei saputo arredare così come le case che si vedono nei film.

Ora tutto questo è realtà! Amo in Natale, perché crea quell’atmosfera dove tutto è ancora più bello, dove c’è spirito di condivisione, gentilezza, cene in compagnia e risate…tante risate…di adulti e di bambini che vivono per la prima volta il calore delle feste. Il Natale è il simbolo di rinascita, di confronto, di presupposti. Ci circondiamo di parenti e amici, per condividere momenti, canzoni. Ricordare con i nonni gli avvenimenti importanti, passarsi da un capo all’altro del tavolo l’arrosto che non manca mai, scattare fotografie di quegli attimi, che verranno custoditi gelosamente.

La Famiglia è fondamentale nella vita delle persone, ma Famiglia non vuol dire solo legame di sangue, significa rapporto di amore, stima e rispetto reciproco. Le persone che incontriamo nella vita possono essere temporanee, passano e se ne vanno, oppure conquistarci, sceglierci ed essi saranno con noi sempre, accompagnandoci ad ogni nostro passo, ridendo con noi dei nostri successi, e supportandoci nei nostri insuccessi. Però ci sono. E ci saranno sempre. Per questo, l’augurio che voglio fare a Te che stai leggendo queste mie righe è di condividere non solo a Natale, ma ogni giorno della Tua vita, le tue esperienze con le persone che sapranno apprezzare ogni tua sfumatura, anche quando chiamerai la sera tardi per sfogarti del ragazzo che ti ha lasciato, o quando sarai talmente nervosa da rispondere in malo modo ad un semplice “come stai?”, circondati e condividi la Tua vita con le persone che sinceramente si preoccuperanno per Te e che ti saranno al fianco perché è così che fa uno di Famiglia.

Tanti Auguri!