-9 Gennaio 2019-

Scoperta cinque anni fa, Mentone, piccola cittadina della Costa Azzurra a pochi passi dall’Italia, è diventata una delle mie mete preferite dove trascorrere le vacanze. D’estate, ma anche d’inverno, è il luogo ideale per potersi rilassare, ricaricare le batterie e naturalmente divertirsi. L’ultima volta è stato in occasione di Capodanno, lungo il viale principale, il comune fa installare delle vere proprie opere d’arte tema natalizio, con giostre e animali. L’iniziativa è talmente particolare che non l’ho mai vista realizzata in nessun’altra città e la cosa mi diverte molto perché sembra quasi di vivere in una favola.

Quest’anno per me sarà un anno pieno di cambiamenti, personali e professionali. La cosa un po’ mi spaventa, ma nello stesso tempo mi elettrizza, in quanto cambiare per me è sempre stato un fattore positivo, che mi ha regalato grandi soddisfazioni! Così, per iniziare l’anno, mi sono regalata dei giorni stupendi con il mio futuro marito…mi fa strano dirlo, ma ancora di più scriverlo-. Una fuga romantica per ricaricarci e poter fronteggiare tutte le sfide del 2019 al massimo!

La mattina il sole è sempre presente e passeggiando per strada si sente il profumo di croissant e pan au chocolat appena sfornati. Solitamente, in tarda mattinata, vado a correre: la passeggiata è stupenda, ampia e naturalmente si gode di una vista del mare meravigliosa. Di recente, la spiaggia più conosciuta di Mentone,Plage des Sablettes, è stata attrezzata anche con attrezzi per la ginnastica, vi lascio immaginare il panorama, fare ginnastica a pochi passi dal mare… UNO SPETTACOLO!

Sapete quando ci sono quei periodi “proprio no”? Avete bisogno di isolarvi dal mondo, trovare un attimo di pace, possibilmente in un luogo riservato, in cui sentirsi libere di passeggiare con il mollettone e struccate senza temere il giudizio degli altri? Ecco, io l’ho trovato!