-26 Ottobre 2018-

“La colazione è il pasto più importante della giornata!” Così mi diceva sempre da bambina la mia mamma. Già, perché quando si è piccoli è la mamma che ti insegna e si prende cura di te, ogni mattina di ogni giorno anche quando vai a vivere da sola e la mamma ti chiama ancora per sapere se hai fatto colazione.

Quanti ricordi mi vengono in mente quando mi alzo la mattina, vado in cucina e mi faccio il cappuccino… all’epoca non avevamo la macchina del caffè che te lo faceva, si usava la moka per fare il caffè, lo si aggiungeva alla tazza di latte firmata Disney e quello era il cappuccino, senza schiuma.

Il momento della colazione era davvero speciale: tazze fumanti e le immancabili Gocciole mi accoglievano quando varcavo la soglia della cucina ancora in pigiama, ma ancora prima di arrivare sentivo già la televisione accesa su Italia1 che trasmetteva i cartoni animati, come i Puffi, Kiss me Licia o L’Incantevole Creamy, quelli che ancora oggi, a distanza di anni, guardo ancora.

Vent’anni sono passati da quelle mattine, che a volte mi sembrano così lontane mentre altre volte appaiono così nitide nella mia mente tanto da sembrarmi accadute ieri, ma ancora oggi mi alzo ogni giorno, faccio il mio cappuccino caldo –questa volta con la schiuma- con cereali, biscotti e frutta fresca e guardo ancora Italia1, che continua fortunatamente a trasmettere i miei cartoni animati preferiti.